Notizie

LE FOTO

Zagabria onora maglia e ghiaccio, al Palaonda applausi ai croati sconfitti 11-0

Con soli 12 giocatori a referto, compresi i due goalie, Zagabria ha provato a limitare i danni, fin quando è stato possibile. Il pubblico di fede Bolzano, anche in un'occasione come questa, ha saputo però farsi apprezzare. Applausi convinti ai pochissimi “superstiti” giunti da Zagabria, con tanto di striscione in croato da parte della curva a supporto di una compagine, per la quale il calvario è destinato a durare almeno fino al termine del Relegation Round (foto Matteo Groppo)